Calendario Esami – Sessione Settembre 2014 (31/07/14)

Di seguito i calendari esami

– LM4 (PA)

LM4 (AG)

– Disegno Industriale

– SPTUPA

– PTUA

Non perdere l’opportunità di iscriverti al gruppo Facebook del TUO Corso di Studi!
Raggiungi e conosci i tuoi colleghi, e mantieniti aggiornato grazie alle News fornite da Vivere Architettura!

GRUPPI FACEBOOK:

Vivere Architettura – >>ISCRIVITI<<
Architettura quinquennale LM4 – >>ISCRIVITI<<
Disegno Industriale – >>ISCRIVITI<<
SPTUPA & PTUA – >>ISCRIVITI<<
Compro & Vendo Libri/Appunti – >>ISCRIVITI<<

Design Eco-logico

Locandina

La prospettiva alternativa del Design Ecologico – dal 15 al 20 luglio a San Vito Lo Capo (aula consiliare del comune – Via Savoia 167), in occasione del Siciliambiente documentary film fest, si terrá la mostra Design Eco-logico con i prototipi degli studenti del Corso di Studi in Disegno Industriale realizzati all’interno del lab. 2 – a cura del Prof. Benedetto Inzerillo e dei suoi collaboratori Marcello Calà, Nancy Giordano, Giuseppe Lo Giudice, Chiara Minì, Giorgio Schirò.

3

2 1

CONCORSO RICICLAMENTE

“RiciclaMente”, al via la quinta edizione del contest per studenti e designer

Ripensare gli oggetti per ripensare la società: un concorso di idee contro i concorsi di colpa…

Nella civiltà del rifiuto che si nutre di concorsi di colpa, “RiciclaMente” si presenta come un concorso di idee tra riciclo creativo e design. Organizzato dall’agenzia di design management “Artèteco”, il contest è giunto alla V edizione: alla fantasia di studenti, architetti e designer si chiede di dare forme nuove agli oggetti a partire da forme vecchie di materiali di scarto e prodotti in disuso, con l’obiettivo di ripensare le categorie della civiltà occidentale e porre al centro di ogni produzione umana il rispetto dell’uomo e dell’ambiente. Un concorso di idee contro un concorso di colpa.

Quest’anno sono stati pubblicati due bandi di concorso, il primo rivolto a studenti di Università e Scuole di Architettura e Design ai quali sarà fornito un dettagliato elenco di scarti industriali e domestici tra cui scegliere la forma-oggetto su cui intervenire; il secondo rivolto a professionisti del design che individueranno e indicheranno in maniera totalmente autonoma gli scarti industriali da utilizzare. Da tali materiali dovrà partire la realizzazione di elementi di arredo piacevoli e originali che saranno sottoposti a una giuria tecnica di ampio respiro.

La commissione giudicante sarà composta dagli architetti e docenti universitari di seguito riportati: Vincenzo Cristallo (Dipartimento di Pianificazione, Design e Tecnologia dell’Architettura – Università degli Studi di Roma La Sapienza), Alfonso Morone (Dipartimento di Architettura – Università degli Studi di Napoli Federico II), Marina Parente (Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Viviana Trapani (Dipartimento di Architettura – Università degli Studi di Palermo), ai quali si aggiungerà un rappresentante dell’Ordine degli Architetti di Benevento.

Entro 15 giorni dal termine ultimo per la ricezione degli elaborati, fissato al 15 settembre 2014, la commissione selezionerà tra gli elaborati pervenuti e conformi al regolamento del bando, sulla base dell’originalità e dei valori sociali-estetico-funzionali dell’oggetto, 2 vincitori ai quali sarà assegnato un premio di € 500,00 ciascuno. I risultati saranno resi noti ai vincitori mediante comunicazione raccomandata.

Sarà, inoltre, dato spazio a tutti i lavori ritenuti più interessanti, che saranno esposti in una mostra nel centro storico di Benevento e inseriti nel progetto “Spazio ArtètEco”, laboratorio permanente di riciclo creativo nato dall’incontro tra l’Associazione Culturale “Arcarte” con l’“Asia” – Agenzia Servizi Igiene Ambientale di Benevento e la Onlus “Il bambino incompreso”, con il sostegno di “Fondazione con il Sud” e di un ampio ventaglio di partner. “Spazio ArtètEco” punta a lanciare sul mercato elementi di arredo di design nati da materiali di scarto e dalla progettualità di professionisti del designer, unita alla fantasia di giovani appartenenti a fasce deboli e svantaggiate che parteciperanno ad appositi laboratori di formazione artigianale.

L’iscrizione al concorso si effettua attraverso la compilazione on line del form di partecipazione disponibile sul sito: http://www.arteteco.it/index.php?section=concorsi&id=riciclamente2014

Locandina

AMBASCIATORI DEL TEATRO MASSIMO

Nuovi Ambasciatori del Teatro Massimo, il gruppo di studenti dell’Università di Palermo che avranno la possibilità di effettuare in Teatro un periodo di stage formativo non retribuito. Lo stage ha fra gli obiettivi l’acquisizione di una conoscenza diretta e concreta del mondo del lavoro, in particolare dell’attività svolta nell’ambito delle competenze del Teatro, al fine di completare e favorire il percorso formativo universitario dello studente o di agevolarne le scelte professionali. La selezione è finalizzata ad identificare un gruppo di “Ambasciatori” che, nel periodo compreso tra luglio 2014 e luglio 2015, seguirà un percorso di formazione che farà di questi studenti gli ideali mediatori delle attività del Teatro stesso nell’ambiente studentesco e sul territorio.
Il bando completo su www.teatromassimo.it

Teatro-Massimo-Bellini

Ristrutturazione Bagni Ed. 14

Visti i recenti atti vandalici a danno dei servizi igienico-sanitari siti nell’ed. 14, il dipartimento di architettura, per iniziativa della direttrice Prof.essa M. Aprile, si è occupato della ristrutturazione dei sopra citati locali al fine di garantire il rispetto dei minimi standard di pulizia e sicurezza. L’associazione Vivere Architettura, a nome di tutti gli studenti, ringrazia per l’operato eseguito dal dipartimento.

Non perdere l’opportunità di iscriverti al gruppo Facebook del TUO Corso di Studi!
Raggiungi e conosci i tuoi colleghi, e mantieniti aggiornato grazie alle News fornite da Vivere Architettura!

GRUPPI FACEBOOK:

Vivere Architettura – >>ISCRIVITI<<
Architettura quinquennale LM4 – >>ISCRIVITI<<
Disegno Industriale – >>ISCRIVITI<<
SPTUPA & PTUA – >>ISCRIVITI<<
Compro & Vendo Libri/Appunti – >>ISCRIVITI<<

 

Copia CORRETTA TEST di Architettura & Ingegneria Edile-Architettura AA 2014/15

10178070_669833416414795_5852419947723675304_n

E’ stata appena rilasciata la versione corretta del test di architettura e ingegneria edile-architettura che i candidati in tutt’Italia hanno affrontato proprio questa mattina.

Vivere Architettura, assieme a Vivere Ingegneria, c’era. Gli studenti per futuri studenti.

il link per il download è qui

Tutte le INFORMAZIONI su:

scadenza immatricolazioni
come immatricolarsi
scorrimento
data scorrimento

le TROVATE nel gruppo Facebook: >>Test di Ammissione – Vivere Architettura<<, dove potrete anche esprimere e RISOLVERE tutti i vostri dubbi grazie allo Staff di Vivere Architettura che potrà rispondere ai vostri quesiti.

8th Edition of International Summer School

La 8° edizione della Summer School è promossa da
ECOLAB del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli
studi di Palermo. Il Corso ha la durata di una settimana fulltime
e si svolgerà dal lunedì 7 a sabato 12 luglio 2014
nell’isola di Favignana (Trapani).

Possono partecipare per il riconoscimento di n. 6 CFU, i
candidati in possesso di laurea triennale, di laurea
specialistica o di laurea magistrale, diploma di laurea
quadriennale (vecchio ordinamento).

Il Corso è limitato ad un numero di 30 partecipanti dunque affrettatevi!

La domanda di partecipazione (in formato
doc/pdf) entro il 30 aprile 2014 alla coordinatrice della scuola
prof.ssa ELISABETTA DI GIOVANNI : elisabetta.digiovanni@unipa.it

QUOTA DI PATECIPAZIONE

APPLICANTS: € 100 – Summer School + materiale
didattico e pranzi. CONTRIBUTORS: € 200 – Summer
School + materiale didattico + pranzi + pubblicazione con
codice Isbn.

Per altre eventuali info in allegato il Bando summer VIII ed

 

Nuove aule multimediali a Palermo

aula-multimediale-unipa1-400x215

Nuove aule didattiche multimediali all’Università di Palermo. In totale 181 nuovi personal computer e 18 terminali leggeri a disposizione degli studenti grazie al progetto integrato che ha riguardato anche il potenziamento della rete wireless di Ateneo e il potenziamento della infrastruttura tecnica (rete e server) per il supporto, la gestione e la virtualizzazione dei desktop remoti. Si tratta dell’Aula F110 nell’edificio 8 (Ingegneria) e dell’Aula 3.4, nell’edificio 14 (Architettura). Domani saranno invece inaugurate la Sala IV del Circolo giuridico, all’interno dell’ex Convento dei Teatini in via Maqueda e l’aula didattica multimediale annessa all’aula Stellino nel complesso didattico di via Parlavecchio, nella Scuola di Medicina.

Aule attrezzate per l’utilizzo in attività didattiche pratico-teoriche e come luogo destinato agli studenti per attività generiche di studio;

Un progetto finanziato dall’Ateneo  per migliorare e potenziare i servizi destinati agli studenti. Durante l’inaugurazione sono presenti il rettore Roberto Lagalla; il direttore generale Antonio Valenti; il presidente della Scuola politecnica Fabrizio Micari con il vicepresidente Maurizio Carta; il dirigente del Sistema informativo di Ateneo, Massimo Tartamella; l’ingegnere Salvatore Vitabile, ricercatore di Sistemi di elaborazione delle Informazioni del dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie mediche, responsabile del progetto.

Sono state completate e attivate anche due aule didattiche multimediali: il Lab 1 e il Lab 4 in viale delle Scienze, edificio 12, per un totale di 55 postazioni, configurate utilizzando i personal computer già disponibili in l’Ateneo, con limitate capacità di calcolo, ma utilizzabili in modalità virtuale come terminali remoti. Infine, sono stati attrezzate, come spazi tecnologici, l’Aula multimediale A e l’Aula multimediale B, nel Polididattico di viale delle Scienze.

Considerato il numero elevato di nuove postazioni sono state scelte unità centrali e monitor a basso consumo energetico, in modo da ridurre e ottimizzare i relativi costi di esercizio