Giornata Nazionale di Studi – L’accessibilità nel patrimonio architettonico: approcci ed esperienze tra tecnologia e restauro

Giornata Nazionale di Studi – L’accessibilità nel patrimonio architettonico: approcci ed esperienze tra tecnologia e restauro

Vivere Architettura è lieta di comunicare agli Studenti del Cdl Architettura Lm4 che Venerdì 24 Gennaio 2020 si terrà il seminario “Giornata Nazionale di Studi – L’accessibilità nel patrimonio architettonico: approcci ed esperienze tra tecnologia e restauro” presso l’Aula Magna Margherita De Simone, Dipartimento di Architettura, Edificio 14.

L’obiettivo della Giornata di Studi è di raccogliere approcci metodologici e orientamenti sviluppati nell’ambito i due settori scientifico-disciplinari, soprattutto allo scopo di delineare future comuni strategie di ricerca su questo argomento, così importante per il patrimonio e per la collettività.

 

A chi seguirà l’intera giornata verrà attribuito 1 CFU 

 

La giornata sarà stutturata:

9.00    SALUTI ISTITUZIONALI
prof. Fabrizio Micari, Rettore Università di Palermo
Andre Sciascia, Direttore Dipartimento di Architettura
Lina Bellanca, Soprintendente BB.CC.AA. Palermo

9.15    INTRODUZIONE AI LAVORI
Maria Teresa Luccarelli, Presidente SITdA (Società Italiana della Tecnologia delll’Architettura)
Stefano Musso, Presidente SIRA (Società Italiana Restauro Architettonico)
Maria Luisa Germanà, Coordinatore Cluster SITdA Patrimonio Architettonico
Christina Conti, Coordinatore Cluster SITdA Accessibilità Ambientale

10.00    IL PROGETTO I-ACCESS ITALIA MALTA
Renata Prescia, Università di Palermo

10.30   I SESSIONE. ACCESSIBILITÀ DEI SITI ARCHEOLOGICI
(coordina Elisa Chiara Portale, Università di Palermo)

L’accessibilità delle aree archeologiche: il sito termale romano presso il Liceo Arnaldo di Brescia
Alberto Arenghi e Carlotta Coccoli, Università di Brescia
Villa Adriana: progetti per l’accessibilità nell’ambito del Piano integrato di gestione UNESCO
Andrea Bruciati, Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este
Benedetta Adembri, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio
Francesco Novelli e Carla Bartolozzi, Politecnico di Torino
Prestazioni di accessibilità nei siti archeologici: criteri per l valutazione e miglioramento. Esempi siciliani
Elvira Nicolini
, Università di Palermo
Il miglioramento della fruizione nel progetto di restauro del patrimonio costruito. Il caso delle Terme suburbane di Pompei
Renata Picone, Università Federico II di Napoli
Accessibilità e fruizione dei siti archeologici nel centro storico di Catania. Stato dell’arte e progetti
Giulia Sanfilippo
e Attilio Mondello, Università di Catania

11.30    II SESSIONE. ACCESSIBILITÀ, ESPERIENZA CULTURALE E COMUNICAZIONE
(coordina Cinzia Ferrara, Università di Palermo)

Un progetto di accessibilità culturale e comunicazione inclusa dell’architettura: il racconto del Villaggio Leumann di Torino
Maria Cristina Azzolino
e Angela Lacirignola, Politecnico di Torino, Turin Accessibility Lab
Rigenerare la rigenerazione: accessibilità e realtà aumentata per il riuso del patrimonio architettonico minore
Adolfo F.L. Baratta, Fabrizio Finucci e Antonio Magarò, Università Roma tre
Dalla città al museo attraverso un’ esperienza inclusiva
Michela Benente e Valeria MInucciani, Politecnico di Torino, Turin Accessibility Lab
Il contributo delle ICTs per il miglioramento dell’accessibilità per tutti
Roberto di Giulio, Università di Ferrara
Sognare a occhi aperti. La città storica verticale e la’ccessibilità per tutti
Giovanni Battista Cocco, Caterina Giannattasio, Nicola Paba, Andrea Pinna, Marco Tanca, Università di Cagliari
Accessibilità culturale e rappresentazione dei Beni Culturali: dalla Comprensione del patrimonio alla sua comunicazione
Emanuele Moretti e Riccardo Rudiero, Politecnico di Torino
Percorsi di ricerca, di conoscenza e di conservazione: valorizzazione a rete per utenze deboli del territorio di San Colombano Certenoli(GE)
Daniela Pittalunga, Stefania Pantarotto e Valentina Fatta
, Università di Genova
Centri storici inclusivi: l’esperienza del progetto europeo ROCK a Bologna
Andrea Boeri, Danila Longo Valentina Gianfrate, Martina Massari, Beatrice Turillazzi e Rossella Roversi,
Università di Bologna

13.30    PAUSA

14.30    III SESSIONE. ACCESSIBILITÀ DELLA CITTÀ STORICA
(coordina Renata Prescia, Università di Palermo)

Accessibilità e sicurezza per città più vivibili: un progetto di percorso sicuro e accessibile a Mondovì
Daniela Bosia, Politecnico di Torino, Turin Accessibility Lab
Percorsi inclusi in contesti storici: il ruolo delle superfici
Christina Conti, Università di Udine
Centri storici minori siciliani e accessibilità
Antonella Mamì, Università di Palermo
L’accessibilità dei centri storici collinari e montani: il caso di Vietri sul Mare
Andrea Pane e Valentina Allegra Russo, Università Federico II di Napoli
Accessibilità, sostenibilità e valorizzazione delle città murate
Elena Mussinelli e Andrea Tartaglia, Politecnico di Milano
Turismo accessibile a Mondovì: Proposte per il miglioramento dell’accessibilità
Mirk0 Romagnoli e Junik Balisha, Università di Firenze, Florence Accessibility Lab
Lorenzo Savio, Politecnico di Torino, Turin Accessibility Lab
Accessibilità inclusiva a Venezia
Valeria Tatano e Rosaria Revellini, IUAV di Venezia
Città, Monumenti, accessibilità ai monumenti
Rosario Scaduto e Zaira Barone, Università di Palermo

17.00 TAVOLA ROTONDA ED INTERVENTI PROGRAMMATI
(coordina Maria Luisa Germanà, Università di Palermo)

18.30 CONCLUSIONE
Elena Mussinelli, Vice Presidente SITdA

Alexia Formica

I commenti sono chiusi