Seminario “Tecniche e soluzioni per l’efficienza energetica ECOsostenibile”

Vivere Ateneo, Vivere Ingegneria e Vivere Architettura sono liete di invitare la comunità studentesca al seminario: “Tecniche e soluzioni per l’efficienza energetica ECOsostenibile”.

Il seminario sarà articolato in due incontri che prevederanno la trattazione di tecnologie – con le sue relative soluzioni – utili a migliorare l’efficienza energetica degli impianti e degli edifici, che hanno riscontro nel rispetto verso l’ambiente.

Sarà richiesta l’approvazione fino a 1 CFU.

Il seminario si svolgerà in Aula U110 (Ed.9, Viale delle Scienze) il 29 Aprile e in Aula Capitò il 30 Aprile (Ed.7, Viale delle Scienze) dalle ore 14.30 alle ore 19.00.

STUDENTI UNIVERSITARI: PER ISCRIVERSI COMPILARE IL MODULO


L’attività proposta si pone l’obiettivo di spiegare nuovi modelli di impianti mirati al miglioramento dell’efficienza energetica negli edifici. Si parte dunque dal problema dell’inquinamento(con le sue conseguenze) e si giunge a dei veri modelli di impianti che abbassano i costi di gestione e  l’inquinamento.

Prima giornata 29 Aprile:

-Prof. Renato Chemello: “Le sfide ecologiche per un futuro sostenibile”;
-Prof. Maurizio Cellura: “La metodologia dell’analisi del ciclo di vita a supporto dell’ecologia”;
Prof. Marco Beccali: “Efficienza e risparmio energetico negli edifici”;
Azienda REHAU: “Soluzioni per l’efficienza energetica negli edifici e impianti domestici”;

Seconda giornata 30 Aprile:

-Prof.ssa Rosalinda Inguanta/Ing. Claudio Zanca: “Day solar cell perovskite”;
-Prof. Manfredi Bruccoleri:  “Economia dell’innovazione di impresa”;
Prof.ssa Isodiana Crupi: “Electricity from Sunlight”;
-Azienda HORIZON FIRM: “Stato dell’arte del fotovoltaico – L’evoluzione della tecnologia negli ultimi 10 anni”;

Responsabile scientifico: Prof. Ing. Marco Beccali.

-ECONOMIA: da approvare in consiglio;

-INGEGNERIA CIVILE-EDILE: da approvare in consiglio;

-INGEGNERIA ELETTRONICA LM28: 1 CFU approvato in consiglio;

-INGEGNERIA CIBERNETICA: da approvare in consiglio;

-INGEGNERIA DELL’ENERGIA :  1 CFU approvato in consiglio;

-INGEGNERIA GESTIONALE:  1 CFU approvato in consiglio;

-INGEGNERIA AMBIENTALE: da approvare in consiglio;

-INGEGNERIA DELL’INNOVAZIONE PER LE IMPRESE DIGITALI: da approvare in consiglio;

-INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA: da approvare in consiglio;

-SCIENZE DELLA NATURA E DELL’AMBIENTE: da approvare in consiglio;

-URBANISTICA E SCIENZE DELLA CITTÀ: 1 CFU approvato in consiglio;

-PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, URBANISTICA E AMBIENTALE: 1 CFU approvato in consiglio;

ARCHITETTURA: 1 CFU approvato in consiglio;

Scadenze iscrizioni anni successivo al primo

Per gli studenti che si iscrivono ad anni successivi al primo e fuori corso valgono i seguenti termini di scadenza:

  • pagamento I rata:
    • dal 1 agosto al 30 settembre
  • pagamento II rata:
    • dall’1 ottobre al 24 dicembre 2018.

Per coloro che dovessero mancare i termini di cui sopra, è possibile pagare in soluzione unica con indennità di mora, rispettando le seguenti scadenze:

  • entro il 24 dicembre 2018 con mora sulla prima rata;
  • dal 25 dicembre 2018 al 30 aprile 2019 con more sulla prima e sulla seconda rata.

Fonte: https://www.unipa.it/target/studenti/segreteria-e-tasse/iscrizione-anni-successivi/

CALENDARIO ASSISTEST

Mancano soltanto pochi giorni!
Vuoi iscriverti ad Architettura, Ingegneria Edile-Architettura, SPTUPA e Disegno Industriale?
Ti aspettiamo giorno 23 Luglio alle ore 9 in Aula F 230 Ed. 8 per la prima lezione dell’Assistest, il corso di preparazione gratuito!
Iscriveteti ai gruppi Facebook ASSISTEST 2018 AREA BIOMEDICA E POLITECNICA e TEST DI AMMISSIONE ARCHITETTURA per restare aggiornato su tutte le novità dell’Ateneo!
Per qualsiasi informazione contattate i nostri referenti o scriveteci sulla pagina facebook di Vivere Architettura!

PREMIO ARCHIPRIX – LAUREATI 2016

In occasione della decima edizione di Archiprix International verranno presentati i nuovi progetti di laurea in Architettura, Urban Design e Architettura del paesaggio da tutto il mondo.

La nuova edizione si terrà a Santiago, in Cile, l’evento sarà coorganizzato dalla Pontificia Universidad Catòlica de Chile e oltre 1700 università da più di 100 nazioni sono invitate a prenderne parte.

In totale Archiprix ha negli ultimi anni ricevuto 2224 progetti. Il miglior progetto riceverà il premio Hunter Douglas in una cerimonia che si terrà il 3 Maggio 2019. I designer dei migliori progetti di laurea potranno partecipare ad un workshop internazionale sul design che si terrà la settimana prima della cerimonia di premiazione.

Per il presente bando l’Archiprix International invita tutte le università di architettura e urban design a scegliere i loro migliori progetti di laurea e chiedere ai progettisti di presentare il disegno selezionato per la partecipazione.

Il D’Arch dell’Università degli Studi di Palermo è stato inserito tra le scuole di architettura che possono partecipare al suddetto premio, verrà selezionato un unico progetto di laurea da presentare tra quelli completati a partire dal 01 Maggio 2016, la scadenza per la registrazione è il 01/08/18.

I laureati interessati a partecipare alla selezione dovranno inviare domanda secondo il format allegato, allegando una copia della propria relazione di tesi, comprensiva della riduzione delle tavole in formato A3, entro il prossimo 27 Giugno 2018 alle ore 12 alla Sig.ra Buffa (annamaria.buffa@unipa.it).

Per ogni maggiore informazione sul bando, vedi http://www.archiprix.org/2019/?id=240

Per maggiori informazioni contattateci sulla pagina facebook di Vivere Architettura (https://www.facebook.com/v.architettura/?ref=br_rs)

FORMAT DOMANDA SELEZIONE ARCHIPRIX 2019 (1)

APPELLI SESSIONE ESTIVA

Il D’Arch è l’unico dipartimento della Scuola Politecnica ad avere a disposizione due appelli per la sessione di Giugno-Luglio e due per Settembre-Ottobre. In seguito a diverse segnalazioni, l’Associazione Vivere Architettura e Vivere Ateneo vuole interrogare gli studenti per capire quali siano le loro esigenze per porre all’attenzione del Consiglio della Scuola Politecnica il suddetto problema mantenendo o ripristinando la suddivisione degli appelli.

Al fine di agevolare lo svolgimento degli esami da parte degli studenti, Vivere Architettura vi invita a compilare il seguente modulo in modo da poter avere dati concreti e proporre un cambiamento o mantenere la suddivisione attuale.

https://docs.google.com/forms/d/1pwjIdDCjUS6JGElbU87nILX6xWHFTaW_isfxLh7WN5I/

APPELLI SESSIONE ESTIVA

Il D’Arch è l’unico dipartimento della Scuola Politecnica ad avere a disposizione due appelli per la sessione di Giugno-Luglio e due per Settembre-Ottobre. In seguito a diverse segnalazioni, l’Associazione Vivere Architettura e Vivere Ateneo vuole interrogare gli studenti per capire quali siano le loro esigenze per porre all’attenzione del Consiglio della Scuola Politecnica il suddetto problema mantenendo o ripristinando la suddivisione degli appelli.

Al fine di agevolare lo svolgimento degli esami da parte degli studenti, Vivere Architettura vi invita a compilare il seguente modulo in modo da poter avere dati concreti e proporre un cambiamento o mantenere la suddivisione attuale.

https://docs.google.com/forms/d/1pwjIdDCjUS6JGElbU87nILX6xWHFTaW_isfxLh7WN5I/