Resoconto CdL Disegno Industriale | 24/10/18

Giorno 24 Ottobre 2018 si è riunito il Consiglio del Corso di Laurea in Disegno Industriale.

All’inizio della seduta i Consiglieri puntualizzano il problema delle infiltrazioni al quarto piano, il coordinatore D. Russo provvederà a comunicare al direttore di dipartimento.

Durante il consiglio la Prof.ssa V. Marraffa riprende il problema rendendo noto che alcuni studenti seguano seduti per terra, il coordinatore ricorda che non possono stare in quella condizione. Considerato quindi l’elevato e inatteso numero di iscritti sono stati presi i seguenti provvedimenti: tutte le lezioni frontali del primo anno si svolgeranno nelle aule più capienti del dipartimento ove preventivamente verranno collocate delle sedie sotto indicazione della stessa docenza. Le lezioni laboratoriali invece verranno nuovamente suddivise, con l’immissione di ulteriori docenti, per rendere possibile il corretto svolgimento delle lezioni.

Disegno e Rappresentazione Informatica sarà triplicato, così come il Laboratorio di tecnologia per il Design; il docente che occuperà la terza cattedra del Laboratorio di Design di Prodotto e della Comunicazione. Verrà sdoppiato il corso di Storia dell’Architettura Contemporanea che si terrà a secondo semestre. Individuata la professoressa Firrone come docente del corso del terzo anno di Disegno e Rappresentazione Multimediale. Le lezioni di Contesti Socio-Economici per il Disegno Industriale si terranno in un polo didattico diverso dall’edificio 14 data l’incapacità delle aule di ospitare la totalità degli studenti (più di 300 considerato che seguiranno primo e secondo anno insieme).

REGOLAMENTO GENERALE GRUPPI Facebook, WhatsApp e Telegram – Vivere Architettura

REGOLAMENTO DEI GRUPPI FACEBOOK, WHATSAPP e TELEGRAM VA:

art 1. I gruppi sono stati creati e sono gestiti dall’Associazione Studentesca Vivere Architettura la quale si propone, come fine ultimo, di sussidiare gli studenti del corso in questione al fine di agevolarne i propri percorsi di studi. Vivere Architettura afferisce, in una più ampia ottica universitaria, all’Associazione Studentesca Vivere Ateneo. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al “Chi Siamo” presente nei menù dei nostri siti web.

art 2. I gruppi sono dedicati a tutti gli studenti del Corso di Studi e con anno di immatricolazione citati nel nome del gruppo WhatsApp e/o Telegram o nella descrizione e sulla copertina del gruppo Facebook.

art 3. La sezione appunti è pubblicata sul nostro sito in modo tale che qualsiasi studente iscritto possa accedervi e consultare il materiale didattico dei professori.

art 4. I gruppi riguardano, nello specifico, un determinato Corso di Studi e relative tematiche pertinenti. Gli amministratori hanno diritto di rimuovere qualsivoglia post o messaggio con scopo pubblicitario o potenzialmente offensivo ai danni di cose e persone. Si consiglia, nel caso di dubbio sulla pertinenza di un post o di un messaggio, di chiedere agli amministratori.

art 5. I post e i messaggi di propaganda su attività pertinenti allo studio, ma riguardanti altre associazioni non afferenti a Vivere Ateneo, saranno valutati caso per caso. Gli amministratori hanno diritto di rimozione nei casi seguenti: pubblicazione senza preavviso alcuno; mancata tutela della differenziazione del lavoro di tutte le associazioni coinvolte; eventuale creazione di disguidi e/o incomprensioni nocivi sia per gli studenti che per le associazioni coinvolte; motivazioni rientranti nell’art 4.

Art 6. Gli amministratori hanno pieno diritto di aggiungere o non aggiungere ai gruppi le varie richieste che vengono effettuate. Contestualmente, ogni membro del gruppo ha diritto di fare richiesta di aggiunzione di nuovi membri, i quali dovranno attendere l’approvazione di iscrizione per quanto riguarda i gruppi Facebook o l’inserimento tramite numero ai gruppi WhatsApp e Telegram degli amministratori. Un amministratore ha il diritto di rimuovere un utente se ritiene che esso non sia pertinente con i gruppi stessi o non rispetti le principali norme etiche e civili.

art 7. Gli amministratori hanno il dovere di rispettare le opinioni, i principi ed il parere di qualunque membro. Nel caso un amministratore non adempia a ciò, i membri sono pregati di denunciarne l’atteggiamento, non consono alle finalità dei gruppi, direttamente ai responsabili dell’Associazione Studentesca Vivere Architettura.