TEST D’AMMISSIONE 2018 ARCHITETTURA – INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA – AMBIENTE COSTRUITO

RESO NOTO IL BANDO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO DI AMMISSIONE PER I CORSI DI ARCHITETTURA, INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA E AMBIENTE COSTRUITO.

Sotto l’articolo troverete il bando ufficiale. Per qualsiasi informazione contattate i nostri referenti. Ricordatevi di iscrivervi al gruppo facebook https://www.facebook.com/groups/TestArchitettura2018/ per tenervi aggiornati su bandi, concorsi, calendari e ogni genere di informazione!

COME PARTECIPARE AL CONCORSO

  1. A decorrere dal 2 Luglio al 24 Luglio 2018, i candidati si devono iscrivere alla prova di ammissione esclusivamente attraverso la procedura presente nel portale Universitaly (www.universitaly.it).
  2. Il pagamento del contributo di partecipazione al test avviene secondo le modalità previste dall’Ateneo in cui si sostiene la prova
  3. La sede indicata dal candidato come prima preferenza dovrà essere la sede in cui dovrà sostenere la prova
  4. Il perfezionamento dell’iscrizione avviene a seguito del pagamento del contributo di partecipazione al test secondo le modalità previste dall’Ateneo in cui si sostiene la prova; tali procedure dovranno concludersi entro il 27 Luglio 2018 alle ore 17:00.

 

NOZIONI GENERALI

  1. La prova di ammissione consiste nella soluzione di sessanta quesiti che presentano cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato deve individuarne una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, su argomenti di: cultura generale e ragionamento logico; storia; disegno e rappresentazione; fisica e matematica. Sulla base dei programmi di cui all’Allegato B, che costituisce parte integrante del presente decreto, vengono predisposti: due (2) quesiti di cultura generale; venti (20) di ragionamento logico; sedici (16) di storia; dieci (10) di disegno e rappresentazione; dodici (12) di fisica e matematica.
  2. I candidati dovranno presentarsi il 6 SETTMBRE 2018 alle ore 8 per l’identificazione. La prova di ammissione avrà inizio alle ore 11:00 e per il suo svolgimento è assegnato un tempo di 100 minuti.

 

PUNTEGGI E GRADUATORIA

  1. Per la valutazione delle prove sono attribuiti al massimo novanta (90) punti, tenendo conto dei seguenti criteri:– 1,5 punti per ogni risposta esatta

    – meno 0,4 (- 0,4) punti per ogni risposta errata

    – 0 punti per ogni risposta omessa

  2. Sulla base del punteggio ottenuto alla prova si redigono due distinte graduatorie, una per i candidati comunitari e non comunitari e l’altra per i candidati non comunitari residenti all’estero (la graduatoria dei candidati non comunitari residenti all’estero è definita dalle Università).
  3. In caso di parità di punteggio prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di ragionamento logico, cultura generale, storia, disegno e rappresentazione, fisica e matematica.
  4. In caso di ulteriore parità, prevale il candidato anagraficamente più giovane.
  5. Il 20 Settembre 2018 il CINACA, per conto del MIUR, pubblicherà SOLO IL PUNTEGGIO OTTUNUTO DAL CANDIDATO che sarà visualizzabile suo sito www.accessoprogrammato.miur.it (nel rispetto delle norme sulla privacy, non comparirà il nome ma il codice identificativo)

    bando_architettura_inge_edile_2018_2019 (1)

PREMIO ARCHIPRIX – LAUREATI 2016

In occasione della decima edizione di Archiprix International verranno presentati i nuovi progetti di laurea in Architettura, Urban Design e Architettura del paesaggio da tutto il mondo.

La nuova edizione si terrà a Santiago, in Cile, l’evento sarà coorganizzato dalla Pontificia Universidad Catòlica de Chile e oltre 1700 università da più di 100 nazioni sono invitate a prenderne parte.

In totale Archiprix ha negli ultimi anni ricevuto 2224 progetti. Il miglior progetto riceverà il premio Hunter Douglas in una cerimonia che si terrà il 3 Maggio 2019. I designer dei migliori progetti di laurea potranno partecipare ad un workshop internazionale sul design che si terrà la settimana prima della cerimonia di premiazione.

Per il presente bando l’Archiprix International invita tutte le università di architettura e urban design a scegliere i loro migliori progetti di laurea e chiedere ai progettisti di presentare il disegno selezionato per la partecipazione.

Il D’Arch dell’Università degli Studi di Palermo è stato inserito tra le scuole di architettura che possono partecipare al suddetto premio, verrà selezionato un unico progetto di laurea da presentare tra quelli completati a partire dal 01 Maggio 2016, la scadenza per la registrazione è il 01/08/18.

I laureati interessati a partecipare alla selezione dovranno inviare domanda secondo il format allegato, allegando una copia della propria relazione di tesi, comprensiva della riduzione delle tavole in formato A3, entro il prossimo 27 Giugno 2018 alle ore 12 alla Sig.ra Buffa (annamaria.buffa@unipa.it).

Per ogni maggiore informazione sul bando, vedi http://www.archiprix.org/2019/?id=240

Per maggiori informazioni contattateci sulla pagina facebook di Vivere Architettura (https://www.facebook.com/v.architettura/?ref=br_rs)

FORMAT DOMANDA SELEZIONE ARCHIPRIX 2019 (1)

RESOCONTO CdL LM4 – 30 MAGGIO 2018 –

In data 30 maggio 2018 si è svolto il Consiglio del Corso di Laurea in Architettura LM4, con i seguenti punti all’ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Coordinatore:
– Il nuovo Coordinatore Emanuele Palazzotto si è presentato alla commissione;
2. Approvazione del verbale del Cdl LM4_PA e AG della seduta del 28\03\2018;
3.nomina Vice-Coordinatore, Giunta, Delegati e Coadiutori delle CdS LM4;
-Prof. Tuzzolino è stato nominato vice-coordinatore per la sede di Palermo e di Arigento;
-La Giunta di coordinamento nominata dal coordinatore è composta dai professori Tuzzolino, Sutera e Schilleci, più il rappresentante degli studenti Gioacchino Spallina.
-La Prof.ssa Firrone è stata nominata segretaria e responsabile del corso di laurea;
-Il Prof. Le cardane è stato nominato responsabile dei tirocini, nonostante il 4°trova il responsabile nel proprio professore di progettazione;
-La Prof.ssa Caponetti è stata nominata come adetta alle statistiche;
-La prof.ssa Zeila è stata nominata responsabile degli orientamenti e OFA;
-Il prof. Leone è stato nominato responsabile per l’interfaccia web;
-Il prof. Marsala è stato nominato responsabile per eventi esterni ed extracurriculari.
4. Commissione di Gestione dell’Assicurazione della Qualità del CdS (CGAQ-CdS);
Per la Commissione della Qualità, vi servono :
-2 docenti: Prof.ssa Caponetti ed il prof.Sutera
-un coordinatore;
-un docente tecnico;
-uno studente: Gioacchino Spallina, facendo parte della giunta, ma forse per questione burocratica Spallina non potrà far parte dell’assemblea paretetica
5. Ratifica Calendario esami A.A. 2017-2018, II° semestre, CdS Palermo e Agrigento;
Il professore Marsala intervenendo ha aggiunto che alla fine della sessione è previsto un viaggio a Napoli, e la verbalizzazione del secondo appello di progettazione I è stata prevista per il 18 Luglio  e perciò ha chiesto se si poteva prolungare il tempo fino al 19 Luglio.
I CCS hanno comunicato le contemporaneità tra alcuni esami della sessione estiva:
del primo anno è stata comunicata la sovrapposizione di matematica e storia dell’arte e dell’architettura moderna e contemporanea, per il secondo anno è stata comunicata la incongruità tra fisica tecnica e laboratorio di costruzione con la professoressa Mamì e tra statica e storia dell’architettura e delle città. Per il primo anno la professoressa La Monica ha dato la disponibilità per il 25 Giugno, per gli altri esami la professoressa Firrone (segretaria del Corso di Laurea) comunicherà rispetto alle disponibilità degli altri professori se vi sono altre date possibili per gli esami. Inoltre è stato affrontato il problema degli orari troppo stretti, e dell’impossibilità degli studenti del 4° anno di poter affrontare il tirocinio con tranquillità.

6. Definizione date sessioni di Laurea estiva e autunnale 2017-2018, CdS Palermo e Agrigento;

7. Regolamento Didattico del CdS LM4
Si è trattato dei docenti di riferimento, in quanto quest’anno sono stati 22,5 per circa 150 studenti, aggiungendo agli studenti abituali i 10 stranieri e 2 cinesi provenienti dal Marco Polo, il consiglio ha deciso di aumentare il numero di docenti di riferimento da 22 a 24, nominando il professore Orlando e la professoressa Sassi professori di coordinamento.
9. Pratiche Studenti;
si sono approvati crediti riguardo tirocini, materie a scelta e altre attività extra-curriculari.
10. Varie ed eventuali;
si sono approvati i CFU per il laboratorio di stereometria della prof.ssa Garofalo:
-1 CFU per i ragazzi che sono stati presenti almeno 3 giorni,
-2 CFU per i ragazzi che sono stati presenti tutti e 7 i giorni.
é stato approvato 1 CFU per il seminario tenuto da Vivere Ateno sull’edilizia, che verranno assegnati alla consegna delle relazioni dei ragazzi.

RESOCONTO CdL DIS. IND 30 MAGGIO 2018 – MATERIA A SCELTA

In data 30 maggio 2018 si è svolto il Consiglio del Corso di Laurea in Disegno Industriale con i seguenti punti all’ordine del giorno:

  1. Approvazione della seduta precedente:
    – Il verbale della seduta precedente viene approvato all’unanimità eccetto per il punto ‘Pratiche studenti’ relativo all’approvazione della materia a scelta ‘Laboratorio di Disegno Architettonico’ che viene ri-discussa e accettata in seguito alle dichiarazioni del docente che ha in cura il corso.
  2. Comunicazioni del Coordinatore:
    – Organizzazione di un concorso per tutti i laboratori del CdL per l’evento Manifesta, la mostra sarà formata dai progetti di tutti gli anni, accuratamente selezionati dai docenti, e le tesi di laurea che saranno proposte dai relatori di tesi. Sarà organizzato un convegno per promuovere e illustrare il metodo di insegnamento nel CdL e del CdL stesso che si svolgerà dal 15 ottobre 2018 per due settimane.
  3. Programmazione didattica 2017-2018 (didattica erogata):
    – Workshop: il regolamento didattico non prevede la necessità di un workshop, ogni cfu corrisponde a 12 ore di lezione e ogni laboratorio esaurisce le ore necessarie per i cfu durante le settimane di lezione. Il problema sorge nel momento in cui i workshop si sovrappongono con le date degli esami, come avviene quest’anno da giorno 11 al 15 maggio, in più un ulteriore problema nasce a causa della indisponibilità delle aule. Per evitare il problema il coordinatore propone di visionare il regolamento didattico e di calendarizzare i workshop al fine di evitare la sovrapposizione delle giornate e creare malcontento tra gli studenti.
    – Sciopero: i docenti che aderiscono allo sciopero garantiscono almeno un appello per sessione. In casi particolari (problemi di salute, lauree, varie ed eventuali) allora i docenti sono disponibili a far sostenere l’esame in data da destinarsi.
  4. Offerta formativa 2018-2021;
  5. Regolamento CdL:
    – Dopo un accurata revisione il regolamento è rimasto tale, tranne variazioni di carattere burocratico (rappresentanti e commissioni) ed è ancora soggetto a modifica.
  6. Nomina componenti Commissione Partitica Docenti Studenti e Commissione AQ
    – Sono stati nominati i componenti della commissione parietetica, Michela D’Alessandro al posto di Andrea Spinella, e qualità, Ersilia Chiara Bruccoleri al posto di Antonino Pettineo.
  7. Pratiche studenti:
    – Approvazione materia a scelta: tra le materie a scelta alcuni studenti hanno scelto la materia del DAMS ‘Laboratorio di Disegno Architettonico’ diviso in tre sezioni. Durante le sedute precedenti il consiglio del CdL di Disegno Industriale ha rifiutato l’approvazione di tale materie in quanto durante il primo anno è stata sostenuta la materia di ‘Disegno e Rappresentazione Informatica’, le materie però sono svolte con programmi ed argomenti differenti stilati appositamente per gli studenti di Disegno Industriale. La scadenza per l’inserimento della materia a scelta era il 30 aprile 2018, la segreteria ha comunicato la mancata approvazione solo il 15 Maggio 2018 mettendo gli studenti in difficoltà in quanto non hanno materialmente tempo per inserire altre materie in vista delle lauree di Luglio e Ottobre. Gli studenti chiedono l’approvazione della materia a scelta presentata in data precedente al 30 aprile 2018 e una selezione e migliore efficienza del portale studenti circa le materie consigliate. Il consiglio in seguito a ciò si espone dicendo che l’insegnamento del DAMS ‘Laboratorio di Disegno Architettonico’ può essere inserito all’interno del piano di studi degli studenti che hanno precedentemente fatto richiesta. Il consiglio inoltre ritiene inopportuno e rifiuta le ulteriori richieste di inserimenti di materie a scelta per coloro che hanno presentato in precedenza richiesta di inserimento di una materia a scelta.
    – Inserimento materia a scelta: lo studente che presenta richiesta di approvazione per la materia a scelta deve comunicare e o inviare ai rappresentanti una lettera in cui si descrivono i motivi per cui si sta scegliendo una determinata materia.
    – Convalida Inglese: durante il consiglio del 7 maggio 2018 il Consiglio di Scuola Politecnica, il prof. Lo Re ha dato disposizioni circa la convalida della materia Inglese superata durante il test d’ammissione 2017/2018: se il Consiglio di Corso entro il 31 Maggio 2018 decreta che la materia, per coloro che hanno ottenuto l’idoneità, può essere caricata nel piano di studi, si dovrà presentare una lista con i nominativi degli studenti (fornita dai rappresentanti) per la convalida automatica di Inglese (3 cfu). Il consiglio si esprime dicendo che approva la convalida e attende la lista degli studenti da parte dei rappresentanti. Compilate quindi il modulo:  https://docs.google.com/forms/d/1QxOHq9zETFGBK3tWfxeinKH36pvejPWpYEStiB0pXKA/edit
    – Ofa – inglese: uno studente che durante il test d’ammissione 2017/2018 non ha ottenuto l’idoneità per la materia inglese, in seguito, ha frequentato e sostenuto un esame e ha ottenuto un B2. Lo studente chiede di poter convalidare la materia inglese tramite modulo. Il consiglio si espone dicendo che è la segreteria ad occuparsi del problema.
    – Erasmus: uno studente che ha svolto l’erasmus in Polonia scelse una materia del primo semestre che avrebbe convalidato con il Laboratorio di Digital Manifacturing, che ad unipa si svolge nel secondo semestre ed è ad obbligo di frequenza. Lo studente chiede di cambiare la compatibilità di quella materia con una svoltasi al primo semestre. Il consiglio decide che lo studente può sostenere la materia e convalidare. Il corpo docente invita gli studenti ad essere diligenti durante la scelta delle materie per evitare di incombere in altri problemi di questa tipologia.
  8. Varie ed eventuali:
    – Calendari esami: durante la seduta di Consiglio del Senato Accademico del 15 maggio 2018, tutte le associazioni hanno presentato una proposta che chiedeva lo spostamento di un appello di settembre a giugno-luglio poiché, per questo anno accademico, il calendario didattico del D’Arch prevedeva due appelli per la sessione di giugno-luglio e due per settembre, proposta avanzata in seguito al malcontento degli studenti del D’Arch. Tale proposta sarà approvata o meno durante la prossima seduta di consiglio del 6 giugno 2018, fino a quel momento il calendario rimarrà tale, in seguito si provvederà o meno a modificarlo.

TUTORATO RHINOCEROS 2018

L’Associazione Vivere Architettura è lieta di presentarvi il Tutorato di Rhinoceros! Il primo incontro si terrà presso l’Auletta di Vivere Architettura mercoledì 30 maggio 2018 alle ore 11.00 fino alle 13.30.
Compilate il modulo di iscrizione https://docs.google.com/forms/d/1B_yhngcOHAQcxXfySNsDGsnPY94rO13Q5Dz59vqJ9C0/edit per la partecipazione al Tutorato e qualora vi necessitasse l’istallazione del programma contattate lo staff anticipatamente!
Per altre info contattate i referenti o scriveteci sulla pagina facebook!

VERBALE CdL LM4 – ARCHITETTURA – 28/03/2018

Reso noto il verbale del Cdl in architettura del 28/03/2018 in cui i punti affrontati somno:

1. Comunicazioni del Coordinatore;
2. Approvazione del verbale del CCdL LM4_PA della seduta del 15 marzo 2018;
3. Assolvimento OFA;
4. Offerta formativa e Modifiche Manifesto 2018-19;
5. Docenti di riferimento 2018-19; 6. Pratiche Studenti; 7. Varie ed eventuali.
Vi alleghiamo di seguito il documento.
Verbale n.4 CCdS_LM4_28-03-2018